VELOCI, VERSO IL NULLA

213 Views

La tecnologia ha fatto percorrere all’uomo grandi distanze. Lo ha fatto viaggiare veloce.

Eppure, il Benessere dell’uomo non sta molto lontano da lui. Sta nella sua anima, là è sempre stato e là sempre sarà.

Per raggiungerlo, non serve né andare lontano né andarci velocemente. L’anima non scappa.

È l’uomo che scappa da essa, e lo fa sempre più velocemente. Alla volta di cosa?

Della perdita del Sé, ovvero del Nulla.

About Post Author

Domenico Rosaci

Domenico Rosaci è Professore Associato di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni, e conduce ricerche nel campo dell'Intelligenza Artificiale. E' autore dei saggi sull'esoterismo "Arcana Memoria" e "Il Labirinto del Cristo" e dei romanzi "Il Sentiero dei Folli", "La Zingara di Metz" e "I Fiori di Tanato", pubblicati da Falzea Editore.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »